Il tuo cane non mangia e trema? Ecco i motivi e cosa fare

Ti sei accorto che il tuo cane non mangia e trema? Ti sei preoccupato per le reazioni che potrebbero causare? A quasi tutti i padroni è capitato di trovare il proprio amico a quattro zampe fermo in un angolino a tremare, ma perché succede questo?

Devi sapere che come noi essere umani, anche i nostri amici pelosi soffrono le condizioni climatiche, reazioni emotive e salutari. Sta a noi capire se una determinata reazione è pericolosa o meno.

Le motivazioni principali per i tremori del cane

Se hai notato che il tuo cane è abbattuto e trema non allarmarti subito, ci sono delle principali cause che comportano questa reazione:

La prima è semplicemente brividi di freddo. Soprattutto nei periodi più freddi, i cani (per la maggior parte dei casi quelli con pelo corto e di piccola taglia) sentono freddo, come noi essere umani.

In questo modo il nostro amico diventa pigro e non ha voglia di uscire. Un consiglio importante è quello che di coprirli con un cappotto e di non uscire nelle ore della giornata più fredde.

Se durante una passeggiata ti accorgi che la pipì del cane è molto gialla, non allarmarti, non è sempre preoccupante, ma fai molta attenzione.

Quante volte hai pensato ”il mio cane trema” e non sai a cosa è dovuto? Un’altra causa potrebbe essere per paura. Uno dei motivi principali sono i rumori forti come fuochi d’artificio, clacson e tuoni.

Un altro motivo è sono le brutte esperienze vissute. Il cane non è felice di andare dal veterinario, toelettatura e varie situazioni dove non si trova a suo agio. Per farlo sentire bene è importante coccolare il cane per trasmettere sicurezza e togliere stati di ansia.

Un altro motivo potrebbe essere il cane anziano che trema. L’età incide parecchio nei comportamenti e nei modi di essere del tuo Fido. L’invecchiamento causa tremori alle zampe anteriori e posteriori.

Nella maggioranza dei casi, si tratta di avere problemi correlati all’artrite causati dalla vecchiaia. Se un cane di età avanzata fa degli sforzi fisici eccessivi, il loro corpo ne risente provocando sofferenza e infiammazioni.

Il consiglio principale in questi casi è quello di rivolgerti a un veterinario di fiducia e fare un controllo generale. Solo l’esperto del settore potrà capire se servono delle terapie indirizzate per alleviare i sintomi.

Se il tuo cane trema e nessuno dei motivi elencati qui sopra non rientri nelle cause, potrebbe essere un sintomo grave per cui ti consigliamo di rivolgerti a un veterinario in qualsiasi caso per capire al meglio i possibili problemi.

Se il tuo cane trema e ha un respiro affannoso è probabile che, come noi, possa avere la febbre che comporta tremori.

Anche una febbre però può diventare grave causando problemi polmonari, metabolici o sballare i valori sanguigni. Quindi rivolgersi al veterinario per rimuovere ogni dubbio.

Tremori del cane: quando c’è veramente da preoccuparsi

Ci sono anche delle malattie gravi per i cani che causano i tremori:

  • cimurro: virus che causa inappetenza, febbre e diarrea.
  • insufficienza renali: i reni del cane smettono di funzionare e la minzione si riduce drasticamente. Se l’insufficienza dovesse diventare cronica, potrebbe portare all’uremia. In questo modo vengono provocati calcoli e nei casi più peggiori, anche tumori.
  • morbo di Addinson: patologia endocrina molto rara che causa tremori. Le ghiandole surrenali non producono le giuste quantità di ormoni.

Ti è stata utile questa guida? Commenta qui sotto se il tuo cane ha uno di questi sintomi sopraelencati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *