Cosa fare quando il tuo cane si rompe le unghie: Una guida completa

Mantenere le unghie del tuo cane ben curate è importante per la sua salute e per la tua sanità mentale. Le unghie troppo lunghe possono trasformarsi in impronte e punti taglienti sul terreno, mentre quelle troppo corte possono comportare un viaggio dal veterinario o dal toelettatore per farle tagliare.

Ma tenere sotto controllo le unghie del tuo cane non deve essere difficile o dispendioso in termini di tempo. Ci sono una serie di rimedi naturali che puoi provare per mantenerle ad una lunghezza ragionevole senza dover pagare un aiuto professionale. Continua a leggere per saperne di più su come prevenire che il tuo cane si rompa le unghie e su cosa fare se questo accade.

Cosa causa le unghie rotte nei cani?

Le unghie di un cane sano dovrebbero staccarsi facilmente dalla zampa e avere un aspetto simile, per lunghezza e spessore, a quello delle unghie umane. Tuttavia, alcuni cani sono più predisposti di altri a rompersi le unghie. In particolare, le razze che hanno un’unghia più lunga del normale possono soffrire di “invidia delle unghie”, il che significa che cercano naturalmente di rompere le unghie ma non ci riescono a causa della forma dell’unghia.

Di conseguenza, possono masticare e dare calci alla loro zampa, causando la rottura dell’unghia. Le razze che hanno questa tipologia di problemi sono:

  • Pastori tedeschi
  • Boxer
  • Labrador Retriever
  • Golden Retriever
  • e altro ancora

Tagliare le unghie del tuo cane

Alcuni cani hanno l’invidia dell’unghia tagliata a causa di una tendenza genetica ad afferrare troppo, piuttosto che un’unghia troppo corta o troppo spessa. Questa tendenza può essere superata con l’addestramento. Ci sono, tuttavia, situazioni in cui una spuntatina veloce è necessaria.

Se il tuo cane è in un parco all’aperto, per esempio, e il terreno è duro, potrebbe non essere in grado di ritrarre gli artigli quando ha finito. In questo caso, è probabile che sporchi il tappeto o consumi la corteccia in un breve periodo di tempo. Un’altra ragione per tagliare le unghie del tuo cane è se ha problemi a camminare o correre. Potrebbe essere in grado di camminare e correre bene, ma le sue unghie si sforzano contro il terreno mentre lo fa. Tagliare le unghie lo aiuterà ad avere una presa migliore e ad evitare lesioni.

Misure preventive

Il modo migliore per evitare che il tuo cane si rompa le unghie è tenerle sotto controllo. Questo significa assicurarsi che non diventino troppo lunghe e che abbiano una manutenzione adeguata, come essere tagliate regolarmente. Un’altra misura preventiva è quella di controllare la dieta del tuo cane, poiché il cibo per cani di bassa qualità può rendere le unghie fragili e inclini a rompersi.

Un cibo sano per cani con ingredienti limitati può aiutare, così come passare a uno spuntino che non sia una leccornia. Se il tuo cane è incline a masticare cose che non sono appropriate, come i mobili o il tuo divano, prova a reindirizzare la sua attenzione su un giocattolo. Se le unghie sono l’obiettivo principale, potrebbe cambiare idea.

Rimedi naturali contro la rottura delle unghie

Se il tuo cane riesce a rompersi le unghie, ci sono diversi rimedi naturali che puoi provare, a seconda della causa. Se l’unghia è semplicemente troppo lunga, puoi provare a limarla o a tagliarla. Un altro modo per prevenire la rottura delle unghie del tuo cane è quello di usarle regolarmente, così come mantenere le sue zampe pulite e asciutte. Puoi anche provare a dare al tuo cane un giocattolo da masticare rilassante che non abbia tagliaunghie o lime per evitare lesioni accidentali. Se il tuo cane è incline all’invidia delle unghie, puoi provare a comprare giocattoli che sono progettati per essere strappati e FILE, non CHOP.

Far accettare al tuo cane il taglio delle unghie

Mentre è importante evitare che il tuo cane si rompa le unghie, è altrettanto importante abituarlo a tagliarle. Se si rifiuta di farsi tagliare le unghie, potresti aver bisogno di mostrargli passo dopo passo come si fa. Inizia mettendo con calma l’unghia in bocca al tuo cane, poi toglila. Porta il tuo cane a fare una passeggiata o un gioco che piace ad entrambi, per dargli qualcosa di positivo su cui concentrarsi.

Una volta che non ha mostrato segni di aggressività, offritegli un bocconcino e avvicinatevi lentamente al tagliaunghie. Una volta che è nella sua bocca, avvia il tagliaunghie e muovi lentamente la lima avanti e indietro, assicurandoti che sia a suo agio. Se non mostra segni di sofferenza, continua finché l’unghia non è liscia. Può essere utile farsi aiutare da un amico, in modo che entrambi possiate essere delicati.

Conclusione

Tenere sotto controllo le unghie del tuo cane non deve essere difficile o richiedere molto tempo. Ci sono una serie di rimedi naturali che puoi provare per mantenerle ad una lunghezza ragionevole senza dover pagare un aiuto professionale. Basta tenerle corte e pulite, e non usare pinze per unghie che sono progettate per gli umani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *