Dare carne cruda al nostro cane fa male?

Gli esseri umani sono onnivori, il che significa che possono prosperare con una dieta a base di piante o animali. I cani, invece, sono carnivori e non sono in grado di digerire le piante in modo molto efficiente. Sebbene i cani e i gatti si siano adattati nel tempo a mangiare alcune sostanze vegetali (di solito cereali o bacche), non si tratta della loro dieta naturale e può causare problemi di salute se vi fanno affidamento come fonte principale di nutrimento.

Lasciare che il cane rosicchi le ossa crude è perfettamente sicuro, anzi, i benefici sono molteplici! Le ossa crude di carne forniscono minerali essenziali come il calcio e favoriscono la salute di denti e gengive. Inoltre, aiutano a rimuovere la placca dai denti del cane e a ridurre il rischio di formazione di tartaro. La carne cruda offre al cane un modo più naturale di assumere proteine rispetto alle crocchette (ecco perché molte crocchette di alta qualità includono pezzi crudi).

Il cane può mangiare carne cruda?

I cani sono generalmente animali molto sani, ma una dieta corretta ed equilibrata è una parte importante per mantenerli tali. Quando alimentiamo i nostri cani con una dieta bilanciata e adeguata alla specie, forniamo loro i nutrienti e i minerali di cui hanno bisogno per mantenersi forti, energici e in salute. Una dieta equilibrata per il vostro cucciolo può includere una varietà di ingredienti ricchi di sostanze nutritive come grassi sani, proteine facilmente digeribili, carboidrati ricchi di fibre, vitamine e minerali benefici, ecc. È importante notare che “equilibrato” non ha lo stesso significato per i cani e per gli esseri umani. Mentre gli esseri umani hanno il vantaggio di cucinare il cibo, i cani devono ottenere i loro nutrienti da ingredienti crudi come carne, verdure e cereali.

Forse ti potrebbe interessare: Il cane mangia ma non prende peso?

Cosa succede se do carne cruda al cane?

Se il cane è sano, ha un appetito normale ed è abituato a mangiare una dieta che include carne cruda, non c’è motivo di non somministrare carne cruda, a patto che si utilizzino pratiche sicure e una buona manipolazione.

I cani hanno una capacità naturale di combattere i batteri, ma è importante assicurarsi che la carne cruda sia manipolata e conservata correttamente per evitare contaminazioni. Assicuratevi che la dieta del vostro cane sia bilanciata con altri ingredienti per evitare la malnutrizione. I cani sottopeso, in gravidanza o che si stanno riprendendo da una malattia o da un intervento chirurgico dovrebbero evitare la carne cruda finché le loro condizioni non si sono stabilizzate. La carne cruda può contenere parassiti e altri organismi che possono causare malattie o infezioni nell’uomo, quindi è importante prendere le dovute precauzioni igieniche quando la si maneggia.

Per questo però è sempre meglio chiedere un consiglio al proprio veterinario se il cane può mangiare la carne cruda in queste determinate circostanze, di base un cane può sempre mangiare carne cruda senza problemi.

Dare carne cruda al nostro cane fa male?

Se si adottano pratiche sicure, la somministrazione di carne cruda non comporta rischi per la sua salute, se la dieta del cane è bilanciata, riceverà una quantità sufficiente di vitamine, minerali e altri nutrienti dal suo cibo. La carne cruda contiene enzimi naturali che la rendono più digeribile per i cani. È inoltre ricca di proteine e povera di grassi. L’unico modo in cui la carne cruda può rappresentare un rischio per l’uomo che la mangia è la presenza di batteri o parassiti. La carne cruda non è di per sé pericolosa, ma potrebbe contenere batteri o parassiti che possono far ammalare l’uomo. Come sempre, quando si maneggia la carne cruda, è necessario adottare buone pratiche igieniche. È inoltre necessario assicurarsi che la carne sia stata maneggiata in modo corretto e conservata correttamente (idealmente, in frigorifero), non diamo carne cruda magari avanzo di qualche nostro acquisto e quindi in giacenza nel nostro frigorifero da giorni, se non possiamo andare di volta in volta ad acquistarla, possiamo congelarla e darla al cane appena scongelata, magari condita con alcuni elementi per insaporire il piatto.

Ovviamente in una dieta bilanciata dovremo fare attenzione a quanta carne cruda dare al cane, il giusto bilanciamento ci deve portare a dare una porzione equilibrata in base ad un fattore molto semplice, il peso del nostro cane.

Il fabbisogno calorico di un cane si basa sulla sua taglia; più grande è il cane, più calorie ha bisogno. In generale, si dovrebbero somministrare al cane 15-20 grammi di carne per ogni chilogrammo di peso corporeo. Ad esempio, se Fido pesa 20 chilogrammi, dovreste dargli da mangiare circa 4 etti di cibo al giorno.

Quali sono gli svantaggi di dare ai nostri cani solo carne cruda?

I cani hanno denti specifici per macinare i cereali, non per strappare la carne. Se un cane ha avuto una dieta composta principalmente da carne cruda, potrebbe avere qualche difficoltà a masticare e macinare il cibo, con conseguente aumento del rischio di problemi gastrointestinali.

I cani alimentati con una dieta a base di carne cruda hanno maggiori probabilità di diventare sovrappeso rispetto a quelli alimentati con crocchette, probabilmente perché le crocchette si espandono nello stomaco, contribuendo a rallentare la velocità con cui il cane consuma calorie. A seconda della dieta scelta, potrebbe essere necessario fornire integratori (come la taurina per i gatti e la vitamina E per tutti) per assicurarsi che l’animale assuma tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Niente di grave insomma, basta solo equilibrare la dieta con qualche vitamina che normalmente trovano nelle crocchette e il nostro cane potrà benissimo iniziare la propria dieta a base di carne cruda.

Forse ti potrebbe interessare: Il cane non mangia e trema?

Quale carne cruda dare al cane?

La carne cruda migliore da somministrare al cane è un misto di carne muscolare cruda (cioè la carne delle ossa non delle zampe, come il petto di pollo o il manzo) e di organi (come il fegato o le frattaglie), oppure di sola carne muscolare cruda. La carne muscolare è ricca di proteine di cui i cani hanno bisogno, mentre la carne degli organi fornisce vitamine e minerali essenziali, come la vitamina B, il ferro e lo zinco. L’alimentazione con una miscela di questi due tipi di carne fornisce tutti i nutrienti di cui il cane ha bisogno. La carne cruda può essere somministrata in diversi modi. Ad alcuni cani piace mangiarla fresca, mentre altri preferiscono alimenti completamente cotti. Si può anche decidere di somministrare al cane carne essiccata o liofilizzata.

Possiamo dare la carne di cavallo cruda al cane?

Si possiamo dare carne di cavallo cruda al cane, ovviamente ricordandoci che potrebbe avere un costo leggermente maggiore rispetto al manzo ma è sicura da mangiare cruda, ed è consigliata in una dieta di carne cruda per il cane di qualsiasi età senza problemi.

Essendo ipoallergenica e ricca di vitamina B, la carne di cavallo è una delle carni più sane e gustose in circolazione. È un alimento magro, perfetto per i cani con restrizioni dietetiche.

Quanta carne cruda dare al cane?

La quantità di carne cruda da dare al cane varia a seconda della sua taglia, del tipo di dieta e della sua età,

ad esempio, un cane di piccola taglia che segue una dieta a base di cibo commerciale per cani può avere bisogno di pochi etti di carne al giorno, mentre un cane di taglia più grande che segue una dieta a base di carne cruda può averne bisogno fino a qualche chilo al giorno. È importante dare al cane una quantità sufficiente, ma non eccessiva, perché troppa carne può causare disturbi gastrointestinali. Se si somministra al cane una combinazione di carne cotta e cruda, assicurarsi di tenere conto dei diversi livelli di sostanze nutritive presenti in ciascuna di esse.

Carne cruda per cuccioli

I cuccioli hanno bisogno di più nutrienti rispetto ai cani adulti, quindi dovrebbero essere nutriti per il 78% con carne muscolare. Il restante 22% può essere costituito da carne di organi e altri ingredienti, come verdure e cereali. Per determinare la quantità di carne cruda da somministrare al cucciolo, è possibile utilizzare questa formula: 1/5 del suo peso corporeo ideale al giorno, più 1/3 della sua dose giornaliera ideale di cibo (il resto è costituito da acqua).

Carne cruda per cani adulti

I cani adulti dovrebbero mangiare tra il 34-40% di carne muscolare, a seconda del peso e del livello di attività. Il restante 60-66% della dieta dovrebbe essere costituito da altri ingredienti. Per determinare la quantità di carne cruda da somministrare al vostro cane adulto, potete utilizzare questa formula: ¼ del suo peso corporeo ideale al giorno, più ½ del suo apporto giornaliero ideale di cibo (il resto è costituito da acqua).

Ovviamente a piacere potete integrare verdure e altri alimenti per evitare che il cane si stufi molto facilmente di quel sapore, sopratutto se avete iniziato la dieta a base di carne cruda quando il cane era già abituato a mangiare altro.

Forse ti potrebbe interessare: La pipì del cane è molto gialla?

La carne di maiale cruda è sicura per i cani?

I cani possono mangiare la carne di maiale, a patto che non abbiano problemi di salute specifici, come allergie o determinati problemi di salute. Tuttavia, non è consigliabile dare loro pancetta o prosciutto, che possono essere troppo grassi, quindi se vogliamo dare carne di maiale cruda al cane dobbiamo conoscere attentamente quali sono le parti più magre del maiale e sceglierle per il nostro cane.

È possibile cucinare la carne di maiale o somministrarla cruda, sebbene la carne di maiale sia generalmente sicura e sana per loro, è importante assicurarsi che non mangino il grasso o la pelle che potrebbe essere sporca di sostanze dannose.

Tenete presente che i cani hanno esigenze nutrizionali diverse da quelle degli esseri umani. Queste esigenze si basano sulla specie del cane, sul suo ciclo di vita, sul suo ambiente e su ciò che il suo organismo si è evoluto per elaborare.

Nutrire il cane con una dieta umana non solo non è necessario, ma può anche causare carenze e altri problemi di salute. I cani hanno esigenze alimentari diverse da quelle degli esseri umani, quindi è importante alimentarli correttamente, tenendo sempre in considerazione che loro sono stati creati per essere in grado di auto-alimentarsi con quello che trovano in natura, quindi carne cruda.

Normalmente se vogliamo inserire nella dieta carne di maiale cruda per il nostro cane dovremo scegliere della lonza, della spalla di maiale o della carne di coscia, tutte parti ottimali per il loro rapporto tra grasso e magro.

Conclusione

Carne cruda al cane si o no?

Questa è sicuramente la domanda finale che il nostro articolo dovrebbe portarti a fare ed elaborare. La carne ha un costo che molte volte è inferiore a quello delle classiche crocchette industriali che siamo abituati a comprare ma ovviamente ha dei problemi logistici molto diversi, abbiamo bisogno di uno discreto spazio nel frigorifero e la possibilità di congelare alcune porzioni per non dover andare ogni 2 giorni dal macellaio a fare rifornimento.

A livello salutistico preferiamo una dieta a base di carne cruda per l’assenza di conservanti e altri prodotti che sicuramente come non fanno bene a noi, non fanno bene nemmeno al nostro amato fido, la carne cruda fa bene al cane perché ha tutto l’occorrente per digerirla senza nessun rischio.

I cani sono veri carnivori e si nutrono al meglio con una dieta a base di carne cruda, sebbene molti alimenti commerciali per cani siano equilibrati e salutari, la maggior parte di essi è cotta e contiene conservanti.

Quando nutrite il vostro cane con carne cruda, gli fornite tutti i nutrienti di cui ha bisogno per crescere. Questo è il modo più sano e naturale per fornire al cane il nutrimento di cui ha bisogno, grazie a questo articolo adesso conoscete anche quale carne cruda dare al cane in tutta sicurezza e senza avere grosse preoccupazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.