La piscina è sicura per i vostri animali domestici?

La piscina è un luogo ideale per la tua famiglia e gli animali domestici per trascorrere le loro estati. È la soluzione perfetta per rinfrescarsi, prendere il sole e divertirsi. Tuttavia, come con i bambini piccoli, il tuo cane può essere potenzialmente a rischio di farsi male se non adeguatamente supervisionato. Non tutti i cani sono grandi nuotatori e non tutte le piscine sono considerate amichevoli dei cani.

La regola numero uno per la sicurezza del nostro animale è quella di non lasciarlo mai da solo incustodito attorno a una piscina.
Questa potrebbe essere una situazione molto pericolosa, se sei consapevole che il tuo cane non è un grande nuotatore, allora investi in un giubbotto di salvataggio per migliorare la galleggiabilità.
Ciò manterrà il tuo cane più visibile se è piccolo e in grado di fornirgli un po ‘di sicurezza in più. Non si dovrebbe mai dare per scontato che tutti i cani possano nuotare.
Alcuni cani devono essere addestrati a nuotare mentre per altri è un gesto naturale e per altri è quasi impossibile.

Riconoscere in quale categoria risiede il tuo cane ci aiuterà ad essere sicuri di prendere le dovute precauzioni per garantire la sua salute e sicurezza ed evitare il potenziale di annegamento.
Inoltre, se il tuo cane è più vecchio o ha una malattia come l’artrite, sarebbe utile assicurarsi che abbia un giubbotto.
I cani devono essere introdotti in acqua correttamente prima di poter iniziare a divertirsi. Gli animali domestici sono facilmente irritati dal cloro. Come gli esseri umani, i loro occhi e la loro pelle possono diventare potenzialmente aggravati se non vengono presi i provvedimenti necessari. Assicurati di lavare il tuo cane con acqua fresca per evitare irritazioni e danni alla tua casa quando il cane rientra in casa. Evitiamogli di causare uno stress ogni volta che entriamo in piscina, obbligandolo a fare una azione che lui non ritiene naturale.

Non far bere al tuo cane l’acqua della piscina

Anche se potrebbe essere allettante, evita di permettere al tuo cane di bere l’acqua della piscina. Il cloro e le sostanze chimiche utilizzate nella piscina provocheranno il mal di denti con problemi di salute come secchezza delle fauci o disturbi gastrici, il che non è divertente per nessuno. Molte di queste stesse precauzioni e suggerimenti si applicano anche a stagni, fiumi e laghi.

Sebbene siano dichiarati più sicuri per i cani perché hanno uscite migliori e una mancanza di sostanze chimiche, questi posti possono anche essere dannosi. Non lasciare che il tuo cane consumi stagno, pozzanghera o acqua del lago. Queste aree sono una fonte comune di parassiti che causano problemi gastrointestinali che possono essere trasmessi anche ad altri membri della tua famiglia. Tieni d’occhio su di loro per assicurarti che non vaghino e raccolgano oggetti nocivi come pesci morti o vetri rotti.

In sostanza, quando si tratta di sicurezza degli animali domestici intorno alle piscine, i pericoli  sono molto simili a quelli delle persone.
Quindi, prima di fare un grande salto con il tuo animale domestico in questa stagione, tieni a mente queste cose per assicurarti che tutti nella tua famiglia abbiano un’estate sicura, divertente ed eccitante.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *