La museruola è obbligatoria per tutti i cani? Cosa dice la Legge

La museruola è una garanzia per la sicurezza di tutti, cani compresi e questo è sicuramente uno dei concetti più difficili da inculcare a molti proprietari di cani.

Ma cosa dice la Legge sull’uso della museruola? Ecco tutto quello che c’è da sapere sul tema.

La museruola è obbligatoria per tutti i cani? Scopriamolo

Il decreto legge n. 23/2020, noto anche come “Decreto Crescita 2.0”, all’articolo 80 comma 1 lettera a) prevede l’obbligo di museruola per tutti i cani durante la passeggiata.

Questa norma è stata introdotta al fine di tutelare la sicurezza pubblica e il benessere degli animali.

In particolare, la museruola evita che il cane morda o ferisca qualcuno durante la passeggiata e, allo stesso tempo, protegge il cane dal ingerire oggetti che potrebbero essere nocivi per la sua salute.

Ma ciò potrebbe succedere in qualsiasi contesto, oltre che reputarlo un ottimo sistema per gestire al meglio il tuo cane in vacanza.

Tuttavia, è importante sottolineare che l’obbligo di museruola non si applica ai seguenti casi:

  • Quando il cane è al guinzaglio;
  • Quando il cane è nella sua proprietà privata.

Quali razze di cani hanno l’obbligo della museruola?

In Italia, la museruola è obbligatoria per tutti i cani di razza Staffordshire Bull Terrier, American Staffordshire Terrier, Bull Terrier e Pitbull Terrier.

Queste razze di cani sono considerate a maggior rischio di aggressione e quindi è importante che siano sempre controllate.

Non è un caso che In Italia, ci sono alcune razze di cani che sono prettamente vietate. Queste razze sono considerate pericolose e non possono essere detenute da nessuno.

Le razze proibite in Italia sono:

  • Pitbull Terrier
  • American Staffordshire Terrier
  • Staffordshire Bull Terrier
  • Bull Terrier
  • Rottweiler
  • Doberman Pinscher
  • Alano
  • Mastino Napoletano
  • Cane Corso
  • Fila Brasileiro.

Perché mettere la museruola? Ecco tutti i motivi

#1 Motivo: la legge lo impone!

In Italia, la museruola è obbligatoria per tutti i cani in un ambiente pubblico. Questa norma è stata introdotta con il Decreto Legislativo n. 115 del 1992 ed è stata successivamente confermata dal D.P.R. 4 luglio 1994, n. 503.

La museruola serve a evitare che il cane possa mordere o ferire altre persone e, in alcuni casi, può anche essere un requisito per l’accesso ai luoghi pubblici.

#2 motivo: la museruola protegge il cane da se stesso

In alcuni casi, la museruola può essere una necessità per proteggere il cane da se stesso. Ad esempio, se il cane ha un comportamento aggressivo o è particolarmente ansioso, mettergli la museruola significa proteggere te stesso e gli altri.

#3 motivo: eviti che il tuo cane possa mangiare oggetti contaminati

Oltre ad un fatto di pubblica sicurezza, la museruola da far indossare al cane è un aspetto importante per evitare che egli possa mangiare oggetti contaminati e a sua volta, ingerire batteri e virus.

È chiaro che fargli tenere troppo tempo la museruola può esse un problema, visto che potrebbe agitarsi di più. Ma in alcuni momenti è opportuno farlo, soprattutto quando lo porti in giro in luoghi pubblici, dove sarebbe meglio adeguarsi alla Legge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.