La pipì del cane è molto gialla? Quando preoccuparsi

La pipì del tuo cane è molto gialla ma non sai quali possono essere le cause o se è normale? A differenza di quel che si possa pensare, un segnale d’allarme possono essere anche le urine e non soltanto le feci del tuo animale a quattro zampe.

In questa guida vorremmo illustrarti quali sono i fattori che determineranno lo stato di salute del tuo cane analizzando il colore e la quantità della pipì del tuo carnivoro domestico.

Controlla il colore dell’urina del tuo cane

Grazie al colore dell’urina del tuo cane potremmo identificare lo stato di salute (positivo o negativo che sia), del tuo cane. Ti occorrerà prestare molta attenzione nel momento in cui l’animale debba fare i suoi bisogni.

Ti raccomandiamo di porre molta attenzione agli incidenti domestici, quindi fai in modo che faccia i suoi bisogni in casa per come è stato educato. In quel caso ecco cosa dovrai osservare:

  • Pipì abbastanza chiara? Così come per gli esseri umani, questo è un chiaro segno di ottima salute. Il cane è ottimamente idratato e i suoi reni funzionano perfettamente.
  • Pipì molto gialla: probabilmente è soltanto disidrato, fai in modo che beva di più, ciò preverrà problemi renali o al tratto urinario.
  • Urina arancione, rossa o marrone: queste tonalità indicano qualcosa che non va. Potrebbe trattarsi di sangue contenuto nella pipì del cane. C’è la probabilità che l’animale sia affetto da infiammazione al tratto vescicale o urinario o ancora da calcoli renali.

Se l’urina si presentasse con un colore marrone scuro, ti suggeriamo di portare il cane al più presto possibile dal veterinario di fiducia, in quanto potrebbe trattarsi di qualcosa di più grave.

Il cane fa sempre pipì? Osserva la quantità

Se ti fossi accorto che il cane fa sempre più pipi rispetto al solito, probabilmente si tratta di una lieve infiammazione al tratto urinario. Il caso potrebbe diventare più complesso, se non urinasse da circa 24 ore. In quel caso dovrai accompagnarlo dal veterinario e i casi potrebbero essere molteplici.

La più comune spesso è legata ad un blocco al tratto urinario o nella vescica che causa l’interruzione della pipì. Qualora rinviassi la visita le complicazioni potrebbero essere amare. Ad esempio potrebbe scoppiare la vescica del cane e nel migliore dei casi verrà sottoposto ad un intervento.

La pipì del cane è molto gialla? Le nostre conclusioni

Come avrai intuito, se la pipì del cane fosse molto gialla c’è solo da fargli bere più acqua in quanto non è idratato. In linea di massima il colore della sua urina indica segnali molto simili come quelli dell’essere umano.

In ogni caso cerca sempre di tenere sotto controllo i suoi bisogni e il comportamento che ne sussegue. Specialmente se la tonalità della pipì si presentasse marrone scuro, rossa o arancione. Hai qualche brutto sospetto? Commenta l’articolo e saremo lieti di aiutarti, ma il suggerimento è lo stesso: portarlo dal veterinario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *